zero balancing

Lo Zero Balancing® è un metodo manuale per bilanciare l'energia del corpo con la struttura fisica, armonizzandole fra loro. 

Usando la digitopressione e mantenendo degli stiramenti dolci, il contatto(tocco) invita il rilascio delle tensioni nelle strutture profonde del corpo/mente. 

Questo approccio promuove una profonda sensazione di benessere, che stimola e supporta i processi di guarigione.

Come può aiutarmi lo Zero Balancing®?


Indipendentemente dall'età o dallo stato di salute
, chiunque può beneficiare di una sessione di Zero Balancing®, essendo comunque una esperienza piacevole. Una seduta di Zero Balancing® fornisce al soggetto una base armonica per proseguire in buona salute, in quanto induce uno stato attivo e cosciente di benessere.

Se non hai difficoltà o un problema specifico, non ti senti malato ed allo stesso tempo, non ti senti splendidamente, lo Zero Balancing® ti può riportare ad una esperienza diretta dipositivo benessere, aiutandoti a sentirti sereno e vitale. Se ti senti particolarmente bene, lo Zero Balancing® ti dà l'opportunità di sentirti ancora meglio. Promuove un senso profondo di benessere fisico ed emotivo e di armonia in cui i nostri naturali processi di guarigione possono beneficiarne ed esprimersi piu' efficacemente.

Lo Zero Balancing® è ottimo per ottimizzare e potenziare le funzioni del corpo di ogni tipo, alleviare il dolore, rilasciare le tensioni. Può coadiuvare nel rimuovere vecchi traumi, siano essi fisici o emozionali ed assiste il soggetto a passare agevolmente attraverso periodi di stress o di cambiamento.

Quando nel corpo, la struttura e l'energia sono equilibrate la persona può esperire nuovi livelli di allineamento ed integrazione che la mettono in grado di attingere al proprio potenziale.

Poiché la qualità del tocco è chiaro, rispettoso ed agisce a livello dell'osso, lo Zero Balancing® è normalmente accettato dalle persone che ritengono le altre forme di lavoro sul corpo troppo intrusive o intime.

In cosa consiste una seduta di Zero Balancing® ?

Da un colloquio preliminare, dove emergono le necessità del cliente, l'operatore può verificare il lavoro più appropriato alle esigenze della persona, in questa fase spiegherà ulteriormente le tecniche che andrà ad eseguire per una completa chiarezza e collaborazione da parte del cliente stesso.

Pur trattandosi di un lavoro manunale sul corpo (hands-on bodywork), il cliente rimane completamente vestito, sdraiato sul lettino da massaggio, per la durata della seduta (dai 20 ai 40 minuti).

Il praticante segue un protocollo che comincia dalla parte inferiore della schiena, gambe e piedi per poi spostarsi alla parte alta del tronco e alla testa per concludere tornando nuovamente ai piedi. In questo protocollo il lavoro è adattato ai bisogni di ogni individuo in quel momento particolare, in base a quanto emerso dal colloquio e dalla sensibile esperienza dell'operatore. Il tocco è chiaro e distintivo risultando energeticamente piacevole.

La risposta alle sudute di Zero Balancing® è oltremodo differente ed ogni seduta è, in un certo senso unica, come la persona che ne beneficia. E' comune sentirsi generalmente rilassati e rinnovati dopo la seduta, ma potrebbero necessitare almeno tre sedute affinchè dei cambiamenti specifici divengano apparenti al cliente. Dopodichè, il ricevente e l'operatore concorderanno di comune accordo la frequenza delle eventuali sedute successive.

Alcune persone hanno adottato lo Zero Balancing® come un valido regolare supporto per la loro vita, percependolo quale miglior strumento a raggiungere ed a mantenere un ottimo livello di funzionamento psico-fisico, mentre per altri, è sufficiente ricevere delle sedute occasionali valutando personalmente la propria situazione energetica.

Lo Zero Balancing® fa parte della medicina naturale o alternativa, e' un complemento della medicina tradizionale e non si vuole sostituire ad essa.